Natale in corsia, i trapiantati incontrano medici, infermieri e Oss

Natale in corsia, i trapiantati incontrano medici, infermieri e Oss post thumbnail image

Le associazioni Aido, Aned, Asnet, Elisa Deiana, Prometeo Aitf e Sarda Trapianti hanno richiesto all’Azienda ospedaliera universitaria Santissima Annunziata di Sassari l’autorizzazione per poter svolgere una simbolica cerimonia denominata “Natale in corsia”. L’intento è quello di coinvolgere il personale dell’ospedale e una rappresentanza di volontari e trapiantati. Questa mattina è arrivato il via libera del direttore generale Antonio Lorenzo Spano, pertanto la data dell’evento è stata fissata per mercoledì 21 dicembre 2022, alle ore 11. L’iniziativa si svolgerà alla sala convegni della struttura (settimo piano): per motivi di sicurezza legati alla pandemia, l’accesso sarà consentito a un massimo di 30 persone. Interverrà anche il cappellano, don Piero Bussu.
.
Analogo appuntamento è previsto il 22 dicembre all’ospedale “Giuseppe Brotzu” di Cagliari, sempre con inizio alle 11: una rappresentanza del personale, di volontari e trapiantati incontrerà il direttore generale Agnese Foddis e il cappellano Monsignor Marcello Contu al secondo piano del “Brotzu”, nello spazio antistante il reparto di Pediatria. Sarà l’occasione per scambiarsi i saluti e gli auguri per le feste natalizie, al termine di un altro anno molto impegnativo per tutti gli operatori del settore.
.
   

Ti invitiamo a seguirci e a condividere

Altri articoli...

Pendolaria 2023, in Sardegna il trasporto su ferro è ancora all’anno zeroPendolaria 2023, in Sardegna il trasporto su ferro è ancora all’anno zero

Nonostante alcuni timidi miglioramenti, in Italia la transizione ecologica dei trasporti è ancora troppo lenta: continui ritardi infrastrutturali, treni poco frequenti, linee a binario unico, lentezza nella riattivazione delle linee ferroviarie interrotte, chiuse e dismesse, risorse economiche inadeguate. È quanto