Runts, proroga verifiche. Statuti, disponibili al Csv i nuovi fac-simili

Runts, proroga verifiche. Statuti, disponibili al Csv i nuovi fac-simili post thumbnail image

Il DL n. 73/2022, meglio conosciuto come Decreto Semplificazioni, ha disposto la proroga del termine entro il quale gli uffici del Registro unico nazionale del Terzo settore avrebbero dovuto ultimare le verifiche sulle Organizzazioni di volontariato e le Associazioni di promozione sociale sottoposte al procedimento di “trasmigrazione”, garantendo in tal modo alle amministrazioni pubbliche più tempo per effettuare i relativi controlli. Pertanto, cambiano le tempistiche: il termine per effettuare le verifiche degli enti in trasmigrazione non è più quello del 20 agosto 2022 bensì è spostato al 5 novembre 2022, e questo per effetto del periodo di sospensione dal 1° luglio al 15 settembre 2022 (per complessivi 77 giorni) disposto dal Decreto.
.
Gli enti sottoposti al procedimento di trasmigrazione sono le Odv e le Aps iscritte nei precedenti registri tenuti dalle Regioni e dalle Province autonome, le Aps iscritte nel precedente registro nazionale delle Aps gestito dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, le articolazioni territoriali e i circoli affiliati alle Aps nazionali. Su un’apposita sezione del sito del Ministero del Lavoro è possibile consultare la lista degli enti iscritti a seguito di trasmigrazione, di quelli nei cui confronti sono state formulate richieste di integrazione e di quelli per cui è stato emesso un provvedimento di diniego nel perfezionamento della trasmigrazione.
.
Qualora l’ufficio del Runts richieda integrazioni all’ente, quest’ultimo verrà contattato attraverso una Pec (se comunicata) oppure per posta tradizionale o via mail, in modo da poter provvedere alla richiesta. Invece, se il procedimento di trasmigrazione è andato a buon fine, le organizzazioni riceveranno una comunicazione via Pec.
.
Il Csv Sardegna offre il proprio supporto alle Associazioni che ancora devono adeguare i propri statuti al CTS, mettendo a disposizione un fac-simile di Statuto per Odv e Aps. Questo strumento, sottoposto a diversi pareri tecnici e in continuo aggiornamento per adeguarsi alle disposizioni che via via vengono emanate, nasce dallo studio del Codice del Terzo settore, dei vari interventi legislativi, dei Decreti e delle Circolari ministeriali. Le Associazioni che volessero richiedere il fac-simile di statuto possono contattare la sede territoriale di competenza. Il Csv Sardegna è a disposizione delle organizzazioni che intendono richiedere consulenza e supporto: area contatti dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 19.
.
Il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ha fornito sul proprio sito internet ulteriori precisazioni circa la sospensione, evidenziando alcune casistiche. La prima riguarda gli enti nei cui confronti gli uffici del Runts hanno formulato richieste istruttorie che risultano pendenti alla data del 30 giugno: i termini previsti dall’art. 31 del decreto ministeriale n. 106 del 2020, entro cui dare riscontro alla richiesta, sono sospesi per ricominciare a decorrere a partire dal 16 settembre 2022. Se un ufficio ha richiesto ad un ente alcune informazioni mancanti il 20 giugno 2022, quest’ultimo è chiamato a fornirle entro 60 giorni: con la nuova disposizione, pertanto, vengono conteggiati 10 giorni dal 20 al 30 giugno 2022 e i rimanenti 50 ripartono dal 16 settembre 2022.
.
La seconda casistica riguarda le richieste istruttorie formulate dagli uffici del Runts nel periodo che va dal 1° luglio al 15 settembre 2022: il computo del termine di riscontro da parte degli enti comincerà a decorrere dal 16 settembre 2022. Riprendendo l’esempio precedente, se la richiesta di integrazione delle informazioni fosse stata formulata dall’ufficio in data 25 luglio 2022, il termine dei 60 giorni decorrerebbe dal 16 settembre 2022. Nel caso in cui l’ufficio del Runts non abbia formulato alcuna richiesta istruttoria alla data del 30 giugno, il computo dei 180 giorni si arresterà al 30 giugno 2022 e riprenderà a decorrere a partire dal 16 settembre 2022. Infine, se l’ufficio competente non emanerà alcuna richiesta istruttoria o un provvedimento espresso di diniego entro i menzionati 180 giorni (e quindi entro il nuovo termine del 5 novembre 2022), varrà il meccanismo del silenzio assenso, e l’ente verrà iscritto al Runts nella sezione di provenienza.
.
Un’altra importante novità contenuta nel Decreto Semplificazioni è la reintroduzione della possibilità per Odv e Aps in trasmigrazione (come pure per le Onlus) di procedere all’adeguamento dello statuto ai sensi delle disposizioni del Codice del Terzo settore con le maggioranze previste per l’assemblea ordinaria. La facoltà di utilizzare le maggioranze meno gravose previste per tale assemblea può essere utilizzata sino al 31 dicembre 2022, anche per le richieste di modifica o integrazione statutaria richieste dagli uffici del Runts agli enti sottoposti al procedimento di trasmigrazione.
.
È altrettanto importante sottolineare un’altra novità: la possibilità per le Associazioni e le Fondazioni di riunire gli organi sociali in videoconferenza, anche qualora tale modalità non sia stata espressamente contemplata nello statuto, era in vigore sino al 31 luglio scorso, ma tale possibilità non è stata ulteriormente prorogata dagli ultimi provvedimenti normativi. Gli enti che invece hanno disciplinato nel proprio statuto tale modalità di riunione, possono utilizzarla anche dopo il predetto termine.

Ti invitiamo a seguirci e a condividere

Altri articoli...

Comunicazione della presidente del Centro Servizi per il Volontariato Sardegna su crisi sociale scaturita dal periodo pandemico.Comunicazione della presidente del Centro Servizi per il Volontariato Sardegna su crisi sociale scaturita dal periodo pandemico.

La pandemia e la crisi economica che ne è susseguita hanno messo a dura prova il nostro sistema di welfare e di assistenza alla persona, violando talvolta anche il diritto intoccabile alla salute di ogni cittadino. Il TS sardo ha