Cagliari, Tari 2022: un avviso per i contributi destinati ai più indigenti

Cagliari, Tari 2022: un avviso per i contributi destinati ai più indigenti post thumbnail image

Il Comune di Cagliari ha pubblicato un nuovo avviso nel portale istituzionale www.comune.cagliari.it, in merito all’assegnazione di contributi destinati al pagamento della Tari per l’anno 2022. Le domande potranno essere presentate sino alle ore 12 di martedì 27 dicembre, esclusivamente per via telematica attraverso la specifica piattaforma telematica, tramite Spid (il Sistema pubblico di identità digitale) o carta d’identità elettronica.
.
Il contributo sarà assegnato sulla base dei requisiti e dei criteri stabiliti nell’avviso pubblico e secondo l’ordine della graduatoria formata in ragione del minor valore Isee: consentirà di ottenere un rimborso variabile sulla base della fascia Isee di appartenenza, sino al 90% del tributo Tari 2022.
.
Per ulteriori informazioni è possibile inviare una email all’indirizzo di posta elettronica bonustari22@comune.cagliari.it oppure consultare la pagina del sito comunale.

Ti invitiamo a seguirci e a condividere

Altri articoli...

“Prorogati i termini per le assemblee online del terzo settore”; “Cinque per mille: è possibile accreditarsi entro il 31 ottobre 2022”.“Prorogati i termini per le assemblee online del terzo settore”; “Cinque per mille: è possibile accreditarsi entro il 31 ottobre 2022”.

Sono questi i titoli relativi a due importanti notizie per il Terzo settore che abbiamo inserito nella sezione del nostro sito denominata “Area 4 – Servizi di Informazione Comunicazione“. Come Centro Servizi Sardegna, abbiamo la mission di tenervi costantemente aggiornati

Aicem, un progetto di cooperazione per ridurre la mortalità infantile in Senegal e Burkina FasoAicem, un progetto di cooperazione per ridurre la mortalità infantile in Senegal e Burkina Faso

L’associazione Aicem, in collaborazione con le Associazioni “Generazione Europa” e “Life – Centro studi sulle politiche della salute” e le organizzazioni del Burkina Faso “ALCP – Associazione per la Lotta Contro la Povertà” e del Senegal “ECAF – Spazi per