Ultimi giorni per la trasmigrazione al Runts, a disposizione l’assistenza Csv

Ultimi giorni per la trasmigrazione al Runts, a disposizione l’assistenza Csv post thumbnail image

Con l’attivazione del Runts, Registro unico nazionale del Terzo settore, il 23 novembre 2021 si è aperta la fase di trasferimento e verifica (trasmigrazione) di dati e documenti delle Associazioni iscritte alla data del 22 novembre 2021, nei rispettivi registri delle Organizzazioni di volontariato (Odv) e delle Associazioni di promozione sociale (Aps). Dal 22 febbraio al 5 novembre 2022 gli Uffici competenti sono chiamati a verificare per ogni ente trasmigrato la sussistenza dei requisiti previsti per l’iscrizione al Runts. Nel caso in cui si verifichino motivi ostativi all’iscrizione al Runts (es.: statuto non conforme alla normativa), l’Ufficio ne dà comunicazione all’ente assegnandogli 10 giorni per formulare eventuali controdeduzioni o per manifestare la propria intenzione di procedere alla regolarizzazione della situazione. La prova dell’avvenuta regolarizzazione dovrà essere fornita entro 60 giorni dal ricevimento della comunicazione da parte dell’ufficio regionale del Runts. L’omesso riscontro entro 10 giorni o la mancata regolarizzazione entro 60 giorni è causa di mancata iscrizione dell’ente nel Runts.
Il supporto del CSV Sardegna. Le Odv e le Aps iscritte ai rispettivi registri del Volontariato e della Promozione sociale al 22 novembre 2021, ora in fase di trasmigrazione dai precedenti registri al Registro unico nazionale del Terzo settore, che abbiano ricevuto una richiesta di adeguamento dello statuto dall’Ufficio regionale del Runts, possono richiedere al Csv Sardegna consulenze sull’adeguamento dello statuto e i successivi adempimenti, scegliendo la modalità in base alle proprie esigenze:
– in presenza presso le nostre sedi;
– online in videochiamata;
– partecipando a un laboratorio collettivo presso le nostre sedi.
Per facilitare le Odv e le Aps nella procedura di adeguamento statutario, illustriamo brevemente i passaggi strettamente operativi da realizzare per adeguare lo statuto alla normativa del Terzo settore:
• eventuale richiesta al CSV Sardegna del fac-simile di statuto per Odv e Aps e successiva personalizzazione;
• il Presidente o il Consiglio direttivo convoca l’assemblea ordinaria (proroga al 31 dicembre 2022 della possibilità di avvalersi della procedura semplificata per approvare modifiche allo statuto, funzionali al rispetto in adeguamento al D.Lgs. 117/2017) dei soci con tempi, modalità e quorum costitutivi e deliberativi previsti dallo statuto;
• l’Assemblea delibera l’adozione delle modifiche statutarie;
• il Segretario redige il verbale dell’Assemblea;
• entro 20 giorni dalla data dell’assemblea occorre registrare lo statuto modificato all’Agenzia delle Entrate (tipologia del servizio: registrazione atti privati);
• allo sportello si deve presentare il Presidente (o un suo delegato munito di apposita delega e copia della carta d’identità del Presidente), portando con sé:
– 2 copie originali del verbale di assemblea (firmati entrambi a penna, da Presidente e Segretario: non sono ammesse fotocopie);
– 2 copie originali dello statuto (firmate entrambe su ogni foglio a penna dal Presidente: non sono ammesse fotocopie);
– il modello 69 (“Richiesta di registrazione”) debitamente compilato.
• Al termine, vengono rilasciati gli originali timbrati e con indicati gli estremi della registrazione;
• la procedura di registrazione non comporta alcun costo, valendo l’esenzione sia dall’imposta di registro che da quella di bollo (art 82 commi 3 e 5 del D.Lgs. 117/17);
• inviare copia sia dello statuto modificato che del verbale di approvazione all’indirizzo Pec dell’ufficio Runts, in risposta alla loro comunicazione.
Il CSV Sardegna resta comunque a disposizione delle Associazioni con l’attivazione di percorsi personalizzati di accompagnamento, finalizzati a fornire gli strumenti necessari per affrontare tutti gli adempimenti obbligatori richiesti dalla riforma e offrire supporto alle Associazioni stesse nei passaggi più delicati o che possono creare qualche iniziale difficoltà: area contatti dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 19.

Ti invitiamo a seguirci e a condividere

Altri articoli...

Fino al 31 maggio 2022 procedure semplificate per l’adeguamento statuti. Sempre attiva la consulenza del CSV Sardegna.Fino al 31 maggio 2022 procedure semplificate per l’adeguamento statuti. Sempre attiva la consulenza del CSV Sardegna.

Con il DL Semplificazioni, è stata ulteriormente prorogata al 31 maggio 2022 la scadenza per adeguare gli statuti di Odv, Aps e onlus, in base alle indicazioni previste dal Codice Terzo settore. Il CSV Sardegna riepiloga quali sono gli enti

Welfare, in Sardegna monta la protesta delle Associazioni di categoriaWelfare, in Sardegna monta la protesta delle Associazioni di categoria

Le delegazioni regionali di Acris, Agci Solidarietà, Anffas, Confcooperative Federsolidarietà, Legacoopsociali e Uneba hanno inviato una lettera aperta-istanza al presidente della Regione, Christian Solinas, all’assessore all’Igiene, Sanità e Assistenza sociale, Mario Nieddu, ai presidenti della Terza Commissione “Programmazione e Bilancio”