Venerdì a Carbonia si rinnova l’appuntamento con la Festa della Befana

Venerdì a Carbonia si rinnova l’appuntamento con la Festa della Befana post thumbnail image

La Befana vien di notte, si sa, ma a volte posticipa al mattino. È il caso di Carbonia dove, per iniziativa della locale sezione Auser e dell’associazione Le Simpatiche Canaglie, il 6 gennaio (piazza Roma, ore 9:30), è in programma la quinta edizione della “Festa della befana”. L’evento, che si avvale del patrocinio del Comune, prevede un fitto programma. Si comincerà con la parata (partenza da via Roma, fronte scuola elementare, e arrivo in piazza Roma) che sarà composta da: Banda musicale “V. Bellini”, Maxi slitta di Babbo Natale con le aiuto Befane a bordo, Cosplayer, gruppo di Befane adulte e bambine iscritte al concorso; chiuderanno la parata i Re Magi con i cavallini Pony Asd Amici in Groppa:
Alle 10 il saluto dei presidenti delle Associazioni organizzatrici, del sindaco di Carbonia Pietro Morittu, dell’assessora Giorgia Meli e del parroco Don Cristian Lilliu. Alle ore 10:15 l’esibizione della banda musicale Bellini, cui farà seguito la premiazione del concorso della Befane più giovane e più grande, e anche dello spazzacamino. Alle 11:30 l’estrazione dei biglietti vincenti delle sottoscrizioni a premi. A mezzogiorno in punto l’attesa, tradizionale discesa della Befana dal campanile della chiesa di San Ponziano, con la consegna simbolica della Chiave della Città da parte del sindaco Morittu. Subito dopo si terrà la distribuzione di 1.000 calze a tutti i bambini presenti. Durante la manifestazione, dalle 10:15 alle ore 12:00, in piazza Roma saranno presenti i personaggi di Batman, Spiderman, la Principessa Elsa di Frozen, che allieteranno la presenza dei più piccoli. Per ulteriori informazioni potete contattare la segreteria organizzativa, in via Liguria, 69 (Carbonia) oppure telefonare ai numeri 0781-671322 / 0781-662389.

Ti invitiamo a seguirci e a condividere

Altri articoli...

PARIFICAZIONE DEL TRATTAMENTO A TUTTI I TRAPIANTATI DI ORGANO FINALMENTE IL CONSIGLIO REGIONALE HA ASCOLTATO L’APPELLO DELLA PROMETEO AITF E DELLE ALTRE ONLUS .PARIFICAZIONE DEL TRATTAMENTO A TUTTI I TRAPIANTATI DI ORGANO FINALMENTE IL CONSIGLIO REGIONALE HA ASCOLTATO L’APPELLO DELLA PROMETEO AITF E DELLE ALTRE ONLUS .

E’ finalmente in vigore la Legge regionale n. 3/2022 (Legge di stabilità 2022) che contiene la norma che, dopo dieci anni di battaglie, accoglie la nostra richiesta di parificare il trattamento normativo (anche in termini di assistenza economica) di tutti